Alberto Cerqua: ‘Pronto al lancio di Place Plus, il rivoluzionario approccio ai servizi nei locali di tutta Italia’

Cerqua

Alberto Cerqua: ‘Pronto al lancio di Place Plus, il rivoluzionario approccio ai servizi nei locali di tutta Italia’
“Sarò un partner importante di Place Plus, il rivoluzionario approccio commerciale lanciato da poche ore con il kick off di Spoleto che da l’opportunità ai pubblici esercizi di erogare un mondo di servizi, appunto, e generare business e guadagni”. Alberto Cerqua, imprenditore nella moda, nello spettacolo e nel commercio, ha presenziato al kick off nella splendida cornice dell’Albornoz Palace Hotel di Spoleto, della start up dei soci fondatori, Luca Cagnazzo, Luca Espa e Alessandro Espa. Cerqua, patron di un evento come Mis Europe Continental che sbarca ogni anno su decine di piazze italiane, ha subito investito forze e idee nel progetto PP: “Ho deciso di essere parte integrante della start up perché credo molto nell’idea di Cagnazzo e dei fratelli Espa e coinvolgerò una vasta gamma di agenti che coprono ampie realtà a livello nazionale nei settori in cui esercito la mia attività e i miei investimenti”.

IL KICK OFF – A Spoleto, mercoledì 20 gennaio, c’erano i principali partner di Place Plus come Cogetech, iZiplay e Paymat, wikicom, Enoxi, Gioconews, Csen ed Euroconsult.
Alla tavola rotonda presenti anche i commerciali che partiranno lungo tutta la penisola per portare Place Plus a bar, ristoranti, edicole, circoli, palestre ed altre location con ottimi bacini d’utenza.

LA MISSION – “La nostra mission è di diventare un soggetto unico per l’erogazione di servizi differenti al cittadino e rendere facile l’accesso agli stessi e differenziarci dai competitor senza imporre canoni mensili. Ma quello che farà la differenza sarà la formazione di tutti gli aspetti del progetto”, conclude Luca Cagnazzo.

COSA OFFRE PLACE PLUS? – Un’opportunità per gli esercenti che vogliono incrementare i propri guadagni e offrire più servizi ai clienti. Servizi postali, finanziari, assicurativi, ma anche ricariche telefoniche, dei conti di gioco, e tanto altro ancora. In un portafoglio completo e in progressivo aggiornamento. Proprio sul fronte del gaming sono arrivati gli sviluppi più rilevanti. A sposare il progetto è stato un top player del mercato italiano come Cogetech – titolare dei brand IziPlay e Paymat – che sarà quindi il provider per quanto riguarda alcuni servizi postali e finanziari, come i pagamenti dei bollettini, e per alcuni servizi di ricarica, dai conti di gioco (proprio con il celebre IziPlay) alle postepay. Ma altri accordi sono in dirittura di arrivo, anche sul fronte new slot e Vlt, con Place Plus che si propone sempre più come ‘provider di providers’, creando un pacchetto dei migliori servizi alle migliori condizioni di accesso, e mettendolo a disposizione della propria clientela. Basti pensare, per esempio, che nei servizi dove c’è una maggiore concorrenza, come le ricariche o i pagamenti, si differenzia dai competitor perché non richiede canoni mensili né garanzie fideiussorie. E con il valore aggiunto della formazione professionale del punto vendita, uno dei plus offerti ai propri partner. Provare per credere.

Annunci

Pubblicato il 23 gennaio 2016 su Senza categoria, Spettacolo. Aggiungi ai preferiti il collegamento . Lascia un commento.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: