Merletti, misteri e sogni illustrati per Blumye

DI MARCO ADDATI

Merletti, misteri e sogni illustrati per Blumye

Fanciulle con sguardi come bambole di porcellana, ghirigori e merletti a decorare abiti dal gusto retrò e atrmosfere oniriche. Si presentano così agli occhi di chi le osserva le illustrazioni di Lisa Fiorillo in arte Blumye in tutta la loro eleganza e ricercatezza del dettaglio.
Illustratrice di Orsenigo in provincia di Como frequenta il Liceo Classico poiché oltre al disegno la sua grande passione sono le materie umanistiche e la letteratura. Attualmente è al secondo anno all’Accademia di Belle Arti di Brera, indirizzo Pittura. “Sebbene non si faccia quasi nulla nell’ambito fumettistico-illustrativo cerco comunque di imparare il più possibile quello che potrebbe essermi utile anche in questo campo”.
La sua arte è il mezzo con il quale rappresenta la bellezza e l’innocenza attraversate da una vena di decadenza e mistero dando all’opera una eterea delicatezza grazie a tocchi leggeri e sinuosi.

Da quanto tempo disegni?
Il disegno è sempre stato parte della mia esistenza, se per qualche motivo dovesse abbandonarmi semplicemente non sarei più io!

Quali sono i tuoi fumetti preferiti?
Mi sono interessata al mondo dei fumetti abbastanza tardi, ma fin da piccola guardavo tutti gli anime che passavano in tv (non ho usato internet fino ai 18 anni); poi con internet ho riscoperto questo mondo e tutt’ora i miei autori preferiti sono Naoko Takeuchi e le PEACH-PIT per i fumetti, mentre per le illustrazioni un’artista giapponese legata all’universo della moda Lolita, Imai Kira.
Il mio stile per l’appunto trova le sue basi nell’estetica del Lolita style, penso si possa definire shojo per la delicatezza del tratto; disegno da quando ne ho memoria, fin dall’asilo, quando facevo i figurini delle guerriere Sailor e delle principesse Disney.

Le tue fonti di ispirazione?
Ho un debole per la letteratura gotica come Poe, Stoker, Emily Brontë e amo Shakespeare. Spesso prendo ispirazione per un nuovo disegno guardando lavori su Deviantart o altre piattaforme, se vedo qualcosa che mi colpisce rielaboro il tema in modo diverso e con il mio stile personale; altre volte mi metto davanti al foglio e lascio che la mano vada da sé, se quello che è venuto mi soddisfa lo modifico, perfeziono fino a creare un nuovo disegno passando al colore.
Quando mi trovo davanti al foglio bianco cerco sempre di esprimere questo, parto spesso da un’idea che mi arriva nel corso della giornata, qualcosa che mi ha colpito particolarmente e la trasformo in immagine secondo i miei canoni di estetica.

Le tecniche che utilizzi?
Mi cimento sia nel tradizionale che nel digitale, ma il mio campo è sicuramente il primo, in particolare da quando ho imparato ad usarli, gli acquerelli sono diventati la mia tecnica preferita! È come una sorta di innamoramento, adoro usarli mi rilassano e mi aiutano ad entrare in una dimensione tutta mia, come il disegno in sé del resto! A volte uso anche i copic, li trovo molto divertenti.

Cosa raccontano le tue illustrazioni?
Nelle mie illustrazioni i soggetti sono al 90% femminili, proprio perché amo tutto ciò che è dolce, femminile, innocente ed etereo, ed è quello che spero di trasmettere con i miei lavori.
Ad esempio “A quiete night” (il disegno qui pubblicato) è un’illustrazione di qualche anno fa, da allora il mio stile è cambiato ma questa illustrazione rimarrà sempre tra le mie preferite; rappresenta la mia parte fanciullesca e sognante, ma anche un po’ solitaria (sono molto timida!) come una principessa che vive in un antico castello.

Il tuo sogno nel cassetto?
Il mio sogno nel cassetto è quello di diventare illustratrice ed anche pubblicare un fumetto tutto mio; il percorso è lungo ma non ho intenzione di arrendermi, il disegno è la mia strada e sono felice di percorrerla!

Per ammirare le opere di Blumye cliccare i seguenti link:
https://www.facebook.com/Blumye/
https://www.instagram.com/blumye/
http://poupeehime.tumblr.com/

Annunci

Pubblicato il 25 aprile 2016 su Arte, Illustrazione, Senza categoria. Aggiungi ai preferiti il collegamento . Lascia un commento.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: