Archivio mensile:luglio 2016

Maratona D’Estate – In corso la quarta edizione

Stefano Forti ed altri

Giunto alla sua quarta edizione è in fase di svolgimento, in quel di Capaccio Paestum, Maratona d’Estate – festival della danza città di Paestum, organizzato e diretto da Stefano Forti, noto ballerino, coreografo e maestro. La manifestazione che terminerà sabato 30 è stata presentata in conferenza stampa lo scorso venerdì, presso il locale Palazzo di città, dove al dibattito hanno preso parte il direttore artistico Stefano Forti, il sindaco di Capaccio Paestum Italo Voza, l’assessore con delega allo Sport Franco Sica, l’assessore alle Attività produttive Crescenzio Franco, il portavoce Ufficio comunicazione istituzionale Carmine Caramante e successivamente è arrivata l’assessore alla Cultura Donatella Pannullo. Stefano Forti ha confermato come la manifestazione «è consolidata. Vengono ragazzi da tutte le parti d’Italia, si è estesa a livello nazionale». Le lezioni procedono dal mattino alla sera e dal 28 al 30 anche spettacoli nell’area archeologica di Paestum, con inizio ore 21. Il 28 la rassegna “Alessio Giglio”, il 29 “Bentornati Italiani” e Don Chisciotte, il 30 concorso Magna Graecia. Il sindaco Voza, prendendo la parola, ha prontamente dichiarato quanto sono orgogliosi di ospitare Maratona d’Estate «nel prestigioso scenario dell’arena dei templi. Il direttore artistico Stefano Forti e la sua scuola è una garanzia eccellente. La danza è cultura, noi siamo ben lieti di ammirare tanti giovani ed artisti di fama nazionale ed internazionale. Questa è inoltre un’occasione di crescita per il territorio, non solo dal punto di vista sociale ma anche economico, giacché grazie all’evento si registra un alto numero di turisti. Invitiamo a partecipare, ad assistere alle serate degli spettacoli che ci daranno emozioni e di venire a vedere tutte le nostre bellezze, non soltanto la zona archeologica ma l’intero territorio». Concorda con le affermazioni del primo cittadino, l’assessore Franco soprattutto perché «eventi del genere sono fondamentali al fine di promuovere con qualità l’ambito commerciale della zona e le attività ricettive». L’assessore Sica, con delega allo Sport, costantemente sensibile alle necessità dei giovani sottolinea che la danza è importante pure come aspetto sportivo. «Maratona d’Estate è una full immersion di danza a 360° e siccome ospiteremo nel nostro paese molte persone sarà per noi una buona vetrina perché magari in futuro sceglieranno Capaccio Paestum quale meta di vacanza». Infine Caramante ha ricordato l’ottimo lavoro di Stefano Forti in quel di Capaccio Paestum: «Lo conosco da anni, lui opera su questo territorio da molto e nel corso del tempo i risultati ottenuti si sono visti, soprattutto con la sua scuola diventata punto di riferimento educativo». E’ chiara, dunque, l’alta professionalità del maestro Forti che dal 25 al 30 consentirà a tanti giovani di vivere un’esperienza di rilievo nonché valida al progresso professionale. Molte le borse di studio da assegnare, audizioni da svolgere sul posto ed altro ancora. Per quanto riguarda, poi, la serata di gala, quella del 29, il primo tempo presenterà “Bentornati Italiani”, autentica passerella di stelle della danza italiana impegnate professionalmente nelle maggiori realtà internazionali. Nel secondo tempo vedremo Ekaterina Oleynik prima ballerina dell’Opera di Minsk ed Armand Zazani, già del teatro dell’Opera di Tirana in una suite del Don Chisciotte, affiancati sul palco da giovani allievi danzatori. L’ufficio stampa: Marita Miano Tel 347 3843638 – email: mar.info@libero.it

President – Il marchio di moda made in italy conquista la Sardegna

President  Marchio

Di Annamaria Minichino

Grandi novità per il marchio di moda napoletano ” PRESIDENT” di Salvatore Martino, che è pronto a conquistare anche la Sardegna, meta vip  per eccellenza.

Come procedono le giornate a Poltu Quatu? Come sono strutturate?

Per quanto riguarda il mese di agosto, stiamo preparando varie serate per i lidi e le piazzette più belle e caratteristiche di Poltu Quatu, oltre ad alcuni “aperi-lidi” sulla spiaggia dello Shardana beach club, spiaggia frequentata dai vip di tutta Italia, sponsorizzata interamente da President. Sono poi previste serate per i vari locali della Costa Smeralda e party nei country club più “In”, con tavolo vip che poi vi svelerò.
Qual è il programma per il mese di luglio? Quali celebrità sono attese?
per luglio, oltre alla serata programmata per questo week.-end, ci saranno altre serate nella piazza di Poltu Quatu,con tantissimi aperitivi vip. Da non perdere
President: un nome, una garanzia. Quanto i turisti stanno apprezzando il prodotto Made in Italy? E gli stranieri cosa ne pensano?
Il marchio President è visto da buon’occhio soprattutto dagli stranieri,in particolar modo dagli americani, Los Angeles, Miami. Proprio stamattina è stato chiuso un accordo a Roma con l’ Event Club (una serie di palestre frequentate da vip e politici)  r con l’ambasciata americana. Il nostro è un  prodotto esclusivo made in italy, anzi MADE IN SUD.

Gomorra 3: La favola di Antonio Ciccone continua

Antonio Ciccone

Non si sono ancora spenti gli echi dello straordinario successo ottenuto nella Seconda Serie di Gomorra per Antonio Ciccone. L’attore napoletano, che ha interpretato il personaggio di “A’ Lince” ha raccolto un notevole consenso. L’attore, scagnozzo del clan dell’ormai defunto Don Pietro Savastano, ha annunciato che sarà presente anche nella prossima serie che andrà ancora una volta in onda su Sky Atlantic. Un notevole attestato di quanto di buono fatto da Ciccone in questa serie appena conclusa.

Ancora una volta la dimostrazione che il Made in Italy, o per meglio dire, il Made in Naples ha le sue qualità ed i suoi motivi di orgoglio.

Soddisfatto l’attore napoletano Ciccone: “Essere scelti per recitare in una serie di successo come quella di Gomorra è cosa da pochi. Ricevere, a pochi giorni dalla fine della messa in onda della serie, la conferma che ci sarò anche nella prossima serie mi riempie di orgoglio e mi da la consapevolezza che con l’impegno e la passione si possono raggiungere risultati incredibili. E’ proprio il caso di dirlo… Nun sapite chell che v’aspetta!”

Non resta, quindi, che attendere nuove notizie dalla prossima stagione che, come per le prime due, si preannuncia ricca di sorprese e di colpi di scena… con una conferma in più: A’ Lince!

Marco Senise con Veronica Maya eleggerà Miss Europa

Marco Senise1Grandi nomi per la finale di Miss Europe Continental 2016. Ad affiancare la conduttrice Veronica Maya, un altro volto amato della TV : Marco Senise.

Il concorso internazionale di bellezza e talento ha scelto Spoleto come splendida cornice della serata finale del 19 novembre , quando Veronica Maya e Marco Senise annunceranno la vincitrice della kermesse, la ragazza più bella d’Europa.
Il giovane patron Alberto Cerqua non ha dubbi sulla sua scelta .
‘Veronica e’ una grande professionista e dona eleganza e fascino all’intero concorso, con Marco Senise formano una splendida e valida coppia di conduttori della finale europea di Spoleto’.
Cerqua ci tiene a ringraziare i brand che stanno supportando la manifestazione con garanzia di qualità e immagine , come Guidamonaci S.p.A, Legea , Maria Millici , caffè centro America ,  ithalab , Alessandro Cerciello Make Up , Sandro del frate e Antonello Elisei Hair Stylist, coinvolti attivamente nell’intera macchina organizzativa.

D-Style piace anche agli Emirati Arabi

D Style Emirati ArabiQuando l’arte Made in Italy incontra la professionalità di persone che amano il proprio lavoro, accade qualcosa di meraviglioso e inaspettato. Chi avrebbe mai pensato di poter recuperare pezzi di yacht o di un vecchio giradischi per realizzare occhiali originalissimi, oltre che di elevata qualità? Fino a qualche tempo fa nessuno, poi l’idea di un brand italiano che ha saputo conquistare anche i mercati internazionali e la stima delle star hollywoodiane: stiamo parlando di Domenico Auriemma e di D-style, azienda in grado di realizzare occhiali sartoriali di elevata qualità, oltre che originalissimi. E’ questo l’asso nella manica dell’imprenditore napoletano, i cui prodotti sono stati selezionati dal MIME per rappresentare l’eccellenza ottica made in Italy negli Emirati Arabi. Ma non è tutto: gli occhiali firmati D- style hanno portato in alto il nome di Domenico Auriemma anche nella nostra penisola: ufficializzata infatti anche la collaborazione con la società B.G.I., presso la quale l’ottico più stimato del sud ricoprirà il ruolo di consulente.

Annamaria Minichino

Modarte, trionfo per la moda unita all’arte

Modarte stilisti

Moda e Arte, da sempre si condizionano a vicenda. E se una volta la prima guardava alla seconda solo come fonte d’ispirazione, ora la relazione è anche bidirezionale.

Nel segno della creatività e dell’unicità, la liaison che avvicina la moda alle altre dimensioni del fare cultura è da sempre privilegiata.

Modarte è, infatti, Moda al servizio dell’arte.

Questo è il titolo della sobria e raffinata manifestazione di successo che ha acceso i riflettori  su Piazza Dei Martiri  martedì 5 Luglio 2016. In passerella gli abiti di quattro cavalli di razza, dell’alta moda napoletana come Alessio Visone, Nino Lettieri, Roberta Bacarelli e Ferdinand.Veronica Maya con Rosa Praticò

L’obiettivo primario del grande evento che ha attirato su di se l’attenzione dei napoletani, dei media e degli addetti ai lavori è stato quello di sostenere l’iniziativa della Associazione I Sedili di Napoli Onlus: “ Sembrano pietre… ma sono Radici” finalizzato al restauro conservativo delle “ pietre di spoglio”.

La serata presentata egregiamente da Veronica Maya è stata organizzata dall’associazione Officina delle idee, presieduta da Rosa Praticò con il patrocinio dell’Assessorato della Cultura e del Comune di Napoli.

Tanti gli ospiti illustri hanno applaudito la serata: l’assessore Alessandra Clemente, l’attrice Cristina Donadio, la cantattrice Anna Capasso,  il caporedattore degli Spettacoli, del quotidiano Roma, Diego Paura,  Giuseppe Cossentino, l’Oscar italiano del Web, l’attore Maurizio Aiello, il soprano Linda Airoldi, la cantattrice, Stefania de Francesco, l’Onorevole Graziella Pagano, Maridì  Vicedomini, Lorenzo Crea, Maria Pia Della Valle, il fotografo Vip, Maurek Poggiante, Salvio Parisi, Anna Paola Merone, Sergio Mallardo, Francesca Scognamiglio, Stella Calise, Floriana Romanzi. Nel corso della manifestazione, poi, il maestro di arte presepiale Antonio Cantone ha premiato con una sua creazione il direttore del MANN, Paolo Giulierini per l’attività di tutela e valorizzazione del patrimonio archeologico e culturale cittadino.