La stella mondiale del ballo, Luciana Savignano a Maratona D’Estate 2017.

Luciana Savignano

Trapelano già i primi nomi degli artisti presenti a Maratona d’Estate 2017. Che il direttore artistico, Stefano Forti, mirasse a far transitare il top della danza internazionale nel suo evento di Paestum, si era capito sin dal primo vagito della creatura da lui concepita. Ed ogni anno regala una raffinatezza degna delle proprie capacità organizzative. Per la prossima edizione, in programma dal 24 al 30 luglio prossimi, sul magnifico palco dei templi della Magna Graecia, farà danzare l’étoile che incantò ed ispirò Maurice Béjart: Luciana Savignano. Considerata stella del balletto mondiale, l’artista si forma nella scuola di ballo della Scala di Milano. Strappa consensi a tutta la critica del settore, fino a stregare l’immenso Béjart il quale poi crea per lei Ce que l’amour me dit con Jorge Donn. L’étoile gli conferma le sue indiscusse doti, tanto da renderla protagonista in Bolero ma anche in Romeo e Giulietta, Bakti e in numerosi titoli ancora. A Maratona d’Estate – festival della danza città di Paestum, si esibirà con un estratto molto suggestivo, di cui non anticipiamo nient’altro, se non che la Savignano ballerà il 29 luglio prima dello spettacolo “Bentornati italiani” ove sarà ella stessa Madrina. La kermesse di Stefano Forti, dunque, si presenta con una programmazione di gran valore. Offrirà preziosi appuntamenti, a cominciare dalle lezioni con personaggi molto influenti. Per la disciplina del Classico ci saranno: Giovanna Spalice, Luigi Martelletta, Alessandra Celentano, Emilie Cantagrel; per il Moderno: Mia Molinari, Fabrizio Mainini, Garrison Rochelle, Kledi Kadiu; Contemporaneo: Mauro Astolfi, Emanuela Tagliavia, Ciro Venosa, Vinicio Mainini, Jasmine Cammarota; Musical: Martino Muller; Pilates: Antonino D’Auria. Questi alcuni dei docenti invitati appunto alla quinta edizione, che vedrà pure il coinvolgimento della sezione “Baby Maratoneti”, riservata ai bambini di età compresa dai sei agli otto anni. Per quel che concerne gli spettacoli, da mettere in scena nella Valle dei Templi, il 28 sarà la volta della rassegna “Alessio Giglio”, il 29 serata di gala “Bentornati italiani” e nella giornata del 30 il concorso “Magna Graecia”.

Annunci

Pubblicato il 7 marzo 2017 su Eventi, Senza categoria. Aggiungi ai preferiti il collegamento . Lascia un commento.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: