” Quello che Vedo” la serie web sull’autismo vola al Social World Film Festival

Quello che Vedo Foto AutoriQuello che vedo, la prima serie web sull’ autismo, nata dalla determinazione di tre giovani autori campani, Vincenzo Catapano, Laura Pepe e Maia Salvato di portare alla ribalta mediatica le problematiche correlate ai disturbi dello spettro autistico e diretta dall’ attore e regista napoletano Maurizio Casagrande, approda al Social World Film Festival, la Mostra Internazionale del Cinema Sociale, il festival che unisce la passione per il cinema dei giovani con importanti temi sociali, il tutto nella splendida cornice della Costiera Sorrentina.

Il Festival è alla sua 7a edizione e si terrà dal 23 al 30 luglio 2017 a Vico Equense.

I numeri del Festival sono davvero notevoli:330 opere selezionate in concorso e fuori concorso, 100 in anteprima provenienti da 48 nazioni. Madrina della kermesse Laura Morante. Premio alla carriera per l’ immensa Claudia Cardinale.

Grande pregio dunque per la serie web Quello che vedo questa partecipazione.

Quello che vedo” racconta la storia di Filippo Balestrieri (Vincenzo Catapano), ragazzo autistico di 25 anni, di suo padre Carlo Balestrieri (Fabio Fulco) e del suo fratellino Mirko Balestrieri (Antonio D’ Amora). A scuola la maestra assegna un compito a Mirko, il cui titolo è proprio “Quello che vedo” e da lì partirà, attraverso immagini e flashback, il racconto della quotidianità della famiglia Balestrieri: una quotidianità diversa che a Mirko piace così com’ è, anche perchè non riuscirebbe ad immaginarne un’ altra differente. L’ autismo di Filippo fa da sfondo ad altre storie con al centro l’ integrazione di altre forme di diversità.Quello Che Vedo Vincenzo e Maurizio Casagrande

Gli autori sono mossi dalla convinzione che un’attività di informazione e sensibilizzazione sul tema, che sia “non formale” e magari alternativa ai tradizionali schemi di comunicazione, possa più efficacemente contribuire a costruire, soprattutto fra i giovani, un clima che faciliti l’ inclusione, l’ integrazione e una corretta socializzazione della persona affetta da autistimo.

Casagrande si è avvalso di un cast prevalentemente campano: Fabio Fulco, Anna Spagnuolo, Mimmo Esposito, Vincenzo Catapano, Susy Del Giudice, Caterina Gramaglia, Tiziana De Giacomo, Igor Petrotto, Salvatore Catanese, Maria Teresa Amato, e i piccoli Antonio D’ Amora e Lucia Manfuso.

Red carpet di Casagrande, degli autori e di tutto il cast al completo con focus sulla serie il 29 luglio durante il Gran Galà di Premiazione del Festival presso l‘ Arena Loren in Piazza Mercato a Vico Equense.

Annunci

Pubblicato il 18 luglio 2017 su Eventi, Senza categoria, Web. Aggiungi ai preferiti il collegamento . Lascia un commento.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: