Archivi categoria: Alessandro Manzo

Alessandro Manzo per Italy in the World, ideatore di T- Light il sottobicchiere luminoso

Alessandro Manzo

Nella foto, Alessandro Manzo, l’ideatore di T-Light

Intervista a cura di Giuseppe Cossentino

Per i lettori di Italy In The World, abbiamo intervistato, il giovane ed intraprendente Alessandro Manzo, napoletano doc, con le idee abbastanza chiare. Alessandro amante dei locali, della movida e della vita notturna, è l’inventore di T- LIGHT, un sottobicchiere luminoso, per sorseggiare il proprio drink in modo più piacevole e divertente. Un’idea alquanto, non comune ed abbastanza creativa. E noi di Italy in the World non potevamo non intervistare Alessandro, che si mostra subito disponibile ed entusiasta nel rispondere alle nostre domande, curiosi da come è nata quest’idea   di tendenza e di sicuro originale.

Come nasce T- Light? A cosa ti sei ispirato?

T-Light nasce dalla mia voglia di fare e di mettermi in gioco; è un insieme di creatività, spirito di osservazione ed ambizione! ho sempre desiderato inventare un qualcosa che potesse essere utilizzata nella quotidianità, un qualcosa di inesistente che fosse solo mia! ho ideato questo sottobicchiere luminoso per sorseggiare il proprio drink in modo più piacevole e divertente…quasi verrebbe voglia di non buttarlo più anche una volta finito!

A cosa mi sono ispirato? mi sono ispirato ad una festa Thailandese dell’isola di Ko Phangan molto conosciuta: il full moon party! in quel contesto vengono utilizzate vernici fluorescenti, vestiti con colori molto accesi (gli stessi utilizzati per i miei sottobicchieri), c’erano tantissimi braccialetti luminosi starlight ma mancava un qualcosa di “usa e getta” per illuminare i propri bicchieri da cocktail! da li l’idea! mancava solo un qualcosa che rendesse il drink della stessa intensità di colore utilizzata per le vernici fluo! motivo per cui ho ideato questa soluzione!

Pensi ad un’ esportazione di T- Light, questo sottobicchiere luminoso fuori dal comune?Sottobicchiere

Assolutamente si! l’arenile è solo l’inizio! ho fatto realizzare anche un sito internet: www.tiger-light.com dal mio carissimo amico Massimo De Luca, che ha dedicato tutto se stesso alla realizzazione, accontentandomi in ogni “capriccio” e curando ogni piccolo dettaglio! il sito l’ho creato per avere una porta aperta in ogni comune d’italia interessato, verso l’europa e perchè no, anche verso il resto del mondo! di sicuro non mi fermerò a napoli! le mie idee ed i miei progetti sono molto chiari e precisi!

Diffondere creatività, cultura, arte, spettacolo e prodotti innovativi come lo stesso T- Light quanto è importante per te?

Non è semplicemente importante! direi che è fondamentale!!! nel nostro paese ci sono tantissime persone creative che vorrebbero “fare di più”, purtroppo non è così semplice perchè i nuovi imprenditori come me non hanno molte agevolazioni fiscali che servirebbero quanto meno a far partire la propria attività! il nostro stato mette tutti in condizione di optare per una soluzione estera per raggiungere i nostri sogni; potrei quasi dire che la maggior parte dei miei amici è all’estero a cercare di trovare un proprio posto nel mondo e questa è una cosa tristissima! L’amore per la mia Napoli, per la mia famiglia e per i “superstiti” amici che sono ancora nella mia bellissima città mi ha spinto a cominciare il mio percorso proprio da qui e proverò con tutto me stesso di restarci!

TlightC’è spazio in Italia per i giovani intraprendenti e creativi come te?

purtroppo, come dicevo, lo spazio è molto poco; ma sono anche convinto che se l’idea è quella giusta si può avere ugualmente successo; bisogna però valutare con attenzione quel che si sta andando a fare e non “lanciarsi nel vuoto”. prima di scegliere questo percorso ho avuto tantissime altre idee che avrei voluto realizzare, valutandole tutte per bene ho poi deciso di concretizzare questa avendola selezionata come la migliore.

Tre aggettivi per definire l’Italia?
CLASSISTA
DISORGANIZZATA
INCANTEVOLE

Progetti futuri?

Assolutamente si! sono una persona molto ambiziosa per cui mi piace pensare in grande e fare progetti futuri per cui ne ho già molti ma più che progetti li definirei obiettivi da raggiungere.

Un saluto ai nostri lettori.

Annunci