Archivi categoria: Mediterraneo

L’ Italia e il Mediterraneo

Italia mediterraneoLa storia italiana è imprescindibile dalla storia di questo grande bacino che accomuna popoli, lingue e culture: il Mediterraneo. In quest’area geografica sono sorti gli imperi prima e gli stati poi che hanno apportato un importante e significativo sviluppo della civiltà.

Uno tra i fattori che principalmente ha determinato lo sviluppo di questa regione è stato e continuerà ad essere il commercio. Dai Fenici ai Veneziani, passando per i Greci e per i Turchi, il “trade” ha costituito la base della conoscenza reciproca.

Dalla penisola italica sono nate e si sono sviluppate tutte le direttrici commerciali che ancora ad oggi ricoprono una funzione di notevole peso per il prestigio economico, sociale e culturale del nostro Paese nell’area internazionale.

Oggi l’Italia ha tra i suoi partner principali molti paesi del Mediterraneo e dai suoi porti partono centinaia di navi che quotidianamente raggiungono le sponde dei nostri vicini. Con la Turchia le relazioni economico-commerciali sono più vive che mai e con i paesi del Nord Africa, nonostante i venti politici che hanno causato una lieve decrescita in termini percentuali, restano tutt’ora saldi i legami, mentre nel Levante la presenza italiana è ben visibile dal Libano a Israele.

Settori come l’edilizia, il tessile, la filiera agro-alimentare e la metallurgia sono i pilastri portanti dell’economia mediterranea tricolore. Le opportunità per crescere ulteriormente non mancano, come per esempio nell’investire nel settore della energie rinnovabili, campo in cui l’Italia può vantare migliaia di piccole e medie imprese con altrettanti specialisti e tecnici che hanno maturato negli ultimi anni un’esperienza che ora può e deve essere esportata.

Resta il fatto che per potenziare gli scambi commerciali nel Mediterraneo, oltre al rafforzamento dei legami politici, bisognerebbe dare spazio ad iniziative comuni che possano permettere una crescita costante e un’organizzazione capillare.